CHI SONO

Mentalmente iperattiva cronica, metereopatica  rassegnata, golosa di vita e di conoscenza, adoro cucinare e risolvere equazioni, mentre sogno mondi psichedelici e mi innamoro della luna ogni volta che la guardo.
Sono cosi perché mi nutro da sempre di libri, sono la terza generazione di estimatori,  follemente ammaliati   da quel mondo fantastico e misterioso fatto di carta ed inchiosto.
.
Ed è  così che nasce questa libreria, una collezione privata che ho ereditato da mio padre ( avvocato amante della storia, della fisica e del jazz) da mia madre ( appassionata di filosofia ed archeologia) ed i miei nonni: l’una docente di lettere amante della  letteratura  e dell’arte, l’altro professore di matematica e fisca con la passione, oltre che  per le sue materie, anche  dell’astronomia.

Per motivi logistici non ho più  lo spazio fisico per poter conservare tutta l’immensa collezione della mia famiglia, così ho deciso di trasformarla in una libreria  perché  non voglio che i mie iibri soffochino e si sbiadiscano  tra la polvere e gli scatoloni  di una angusta cantina, ma voglio che continuino a vivere e volare tra le dita e la fantasia di pazzi sognatori, innamorati della lettura come me.
.